CARNEVALE A TURSI

Il Carnevale a Tursi è uno dei festeggiamenti da sempre molto sentiti e partecipati, così come nei molti paesi limitrofi della Basilicata, come L’Orso di Teana,  Tricarico,  o  Satriano con i suoi ai “Romiti” in cui l’uomo si tramuta in essere arboreo rinverdendo, letteralmente, il suo antico legame con la foresta.

In generale, in numerosi luoghi d’Italia, alla preparazione di una delle feste pagane più liberatorie dell’anno, si dedica molto tempo, passione, lavoro e saper fare, soprattutto a livello artigianale: si costruiscono maschere ricche di significato, carri, personaggi, ambientazioni grottesche, che scendono in strada per una parata collettiva tra le vie del paese e, spesso, competono sportivamente tra loro per la loro bellezza, complessità o per il sarcasmo che esprimono.

“ U Carnuuer’ ”

A Tursi, gli anziani ci raccontano che esisteva nella tradizione una figura allegorica chiamata proprio “ U Carnuuer’” , un “fantoccio” realizzato con stracci, paglia, materiali di cui si disponeva a cui si dava le sembianze di un “uomo” per tenerlo davanti alle proprie case per tutto il periodo dei festeggiamenti.

Insieme alla comunità, Rabite Bus vuole far rivivere questa tradizione e per questo Carnevale 2017, farla ritornare presente tra noi, davanti alle proprie case, ai negozi, ai luoghi di ritrovo del paese.

Come fare?

Vi invitiamo a seguirci, a cercare  e condividere informazioni su “U Carnuuer’” , a mandarci i vostri ricordi e quelli dei nonni, magari vecchie foto o un video sulla vostra ricostruzione del U Carnuuer’

L’immagine – copertina, grazie al contributo di Maria Rosa Francolino Modarelli, offre un bellissimo esempio!

Quindi, spazio alla creatività e uniamo le forze per far rivivere “U Carnuuer’” a Tursi!

Maschera a tema

Se volete unirvi al  laboratorio creativo di Carnevale di Rabite Bus, e realizzare una vostra maschera dedicata a Tursi, in particolare al suo simbolo che la rende nota in tutta la Basilicata ed oltre, ovvero L’ARANCIA, mandateci la vostra idea!

Ecco la bellissima maschera realizzata in cartapesta da Serena Alvarenz, dal nome U’ Partaiall, maschera a cui l’autrice ha dato anche parola:

Maschera Tursi

-“E ch si tu? A ch’appartenis?”

-“Je sue Partajall e appartegn a sta terra.

Ci sue oj e c’egghij semp stet ‘ndi famigghj tusitan…

…nda ‘nzaet chi finucchij e a uiva mort; sup i fellarusce di pen cù pupacc’ piset.

Nun facit nent si ierin famigghij di baron o di contadin, je ier semp sup i taue di tutt quant, senza fè particularitè!”. 

Vi ricordiamo di condividere sulle nostre pagine social le foto, i video, i ricordi con i seguenti hashtag #tursicreativa #rabitebus #carnevaleatursi .


IL RITORNO DEL “U CARNUER”:
MISSIONE COMPIUTA

La missione lanciata da Rabite Bus di far ritornare la tradizione del
Carnuuer’ a Tursi si è decisamente compiuta, la comunità tursitana si è impegnata moltissimo e sono stati realizzati circa 62 “Carnuuer” che sono dislocati nei diversi quartieri. “Abbiamo voluto riproporre questo quadro popolare del carnevale tursitano – spiega Carmela Rabite, animatrice di questa iniziativa – andando a ripescare nella tradizione locale, a distanza di oltre mezzo secolo, per evitare che anche questo lontano ricordo andasse affievolendosi ulteriormente sino a scomparire. C’è da aggiungere che questa semplice rappresentazione esisteva a Tursi e non in altri paesi dell’area.”

Sfoglia la nostra rassegna stampa

La nostra mappa

Se volete vedere le foto di tutti
i Carnuuer realizzati
andate sulla nostra pagina
Facebook RABITE BUS

RABITE BUS E IL CINEMA

Rabite BUS  rinnova il suo impegno con il territorio e la cultura:  si conferma annualmente accanto al Lucania Film Festival come partner tecnico ufficiale. Il LFF è un festival internazionale di cinema (di cortometraggi e lungometraggi) tra i primi nati in Basilicata, che si tiene dal 10 al 13 agosto a Pisticci sulla Costa Jonica (Matera), e che quest’anno si prepara verso la XVI edizione. Numerosi e significativi gli artisti che hanno lasciato la propria impronta al Lucania Film Festival: Alessandro Haber, Emir Kusturica, Monica Bellucci, Sergio Rubini, Riccardo Scamarcio insieme a tante altre personalità del mondo della cultura in genere. L’evento si distingue per la qualità delle opere selezionate, di provenienza internazionale, meritandosi un posto di rilievo nello scenario del cortometraggio. Si caratterizza, soprattutto,  per la sua forte dimensione territoriale che volge lo sguardo verso il globale, tanto da definirsi “festival dei luoghi e delle persone”,  in cui lo il confronto tra gli ospiti e il pubblico è diretto e avviene nella genuinità delle situazioni informali. Il LFF è un appuntamento atteso per chi vive il territorio durante l’anno, per gli addetti ai lavori e aspiranti tali,  per chi è di passaggio e intende scoprire meravigliose atmosfere create da uniche sale cinematografiche sotto le stelle, nella cornice di uno dei più affascinanti borghi del Sud Italia, a Pisticci.


CINETOUR

In collaborazione con Lucania Film Festival e Lucana Film Commission l’azienda ha lavorato alla realizzazione di itinerari turistici su set cinematografici.

VEDI REPORT CINETOUR

Post Full Width

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row]

Post Right Sidebar

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row]

Post Left Sidebar

[vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_column_text]Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Vivamus ullamcorper neque nec mauris ultricies, quis viverra urna mattis. Donec cursus maximus urna et varius. Maecenas vitae interdum urna. Curabitur non faucibus urna, non ultrices est. Aenean accumsan porta lacus, quis blandit tortor varius et. Cras et massa at tortor convallis suscipit vitae eget mi. Integer maximus libero at nisl mollis, tincidunt malesuada dui rhoncus.[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row][vc_row][vc_column width=”1/1″][vc_empty_space height=”20px”][/vc_column][/vc_row]

Invasioni digitali

Invasioni digitali: fotografiamo porte, usci e finestre di Tursi e della Rabatana per offrire una vista nuova del nostro borgo

La presenza degli studenti, dell’IC Via Aretusa di Roma, ha reso invasioni digitali a Tursi una manifestazione didattica e formativa.

Più di cento ragazzi romani a spasso nel centro storico di Tursi, la Rabatana.

La chiesa di Santa Maria Maggiore è stata la prima tappa della visita guidata lungo le piccole viuzze e le terrazze naturali del centro storico di Tursi. Ogni angolo, ogni porta e ogni finestra sono un racconto di vita pieno di ricordi e nostalgia dei tempi andati, che solo la poesia può riportare in vita. Il percorso a piedi ha previsto delle brevi soste per permettere al poeta tursitano Rocco Campese e all’organizzatrice delle invasioni digitali Carmela Rabite di recitare versi in dialetto e rievocare con la musicalità delle parole la bellezza del posto.

Porte e finestre di Tursi: uno sguardo particolare sul mondo attraverso le invasioni digitali

Il piccolo borgo di Tursi, con il suo centro storico, la Rabatana, offre uno scorcio particolarissimo, così come è affacciato sul dirupo scosceso del calanco di tufo che lo sostiene. Le tante porte e finestre delle antiche dimore del centro inerpicato sul tufo sono scorci privilegiati e immagini caratteristiche della vita che un tempo abitava i vecchi borghi. Grazie a invasioni digitali si vuole “bussare” alle porte  e alle finestre del borgo antico, per riportare in vita gli interni diroccati e godere degli scorci paesaggistici che offrono.  Ogni uscio, ogni finestra e ogni porta, quando aperte, rivelano scorci e suggestioni particolari, in una caleidoscopica varietà di paesaggi e nature circostanti. Grazie ad invasioni digitali vogliamo riaprire le porte per il mondo antico ed affacciarci ai balconi e alle terrazze naturali che caratterizzano ogni borgo antico, così come il sapiente e paziente lavoro dell’uomo ha saputo creare nel corso dei secoli. Il nostro vuole essere un tentativo per approcciare la realtà storica, artistica e paesaggistica del centro storico da un’altra prospettiva, da un altro modo di vedere, magari lontano dalla classica visita guidata, ma sicuramente più vicino alla bellezza intrinseca del nostro borgo. La nostra idea è quella di coinvolgere il gruppo di invasori nella ricerca dello scorcio più caratteristico, dello sguardo più inusuale e dello scatto più originale per creare un diario digitale di Tursi e della Rabatana che sappia far rivivere, almeno per questi brevi istanti, un paesaggio naturale e una realtà storica forse da troppo tempo abbandonata a se stessa. Per partecipare con noi all’invasione digitale assicurati uno smartphone e contattaci per mail all’indirizzo info@rabite.it o al numero 0835533012 e il nostro staff ti fornirà tutte le informazioni.

Rabite Servizi Turistici è un’azienda di noleggio autobus da più di cinquant’anni, che da sempre lavora in prima linea per le attività a favore del patrimonio culturale e artistico del proprio territorio. Lavoriamo nel turismo e accompagniamo i viaggiatori di tutto il mondo alla scoperta delle bellezze paesaggistiche italiane. Invasioni digitali rappresenta per la nostra azienda la possibilità di condividere con il web l’amore profondo che ci lega al nostro territorio, promuovendo i valori e le tipicità che caratterizzano da sempre il nostro territorio.

Aiutaci ad aprire gli usci, le porte e le finestre della Rabatana e #liberiamolacultura. Invadiamo le antiche dimore, le strade e le terrazze del piccolo borgo e condividiamo con l’hashtag #invasionidigitali. Tutti gli scatti dell’iniziativa saranno ritwittati sul profilo @RabiteViaggi.

Per visualizzare le foto dell’evento clicca qui

Sam_M’chè

“… vègn’ a v’dénu balcunell’  ch’ dui’ raiofu’ na vót’ c_ér’ na uagn’nèll’ avit’ dui’ òcchi’ nivr’  e tand’ bèll’. Ma mó quillu balcón’  é sèmb chius’ é i raiofu’ stèn ammusciann’, fors sap’n’  ca nnu_èta turnè cchiù…”

Rocco Campese “… E più non venne notte” – 1978

Our new team members

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Donec efficitur gravida leo a volutpat. Suspendisse quis condimentum justo. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Aenean vel dignissim lorem.

Read More

Our New Office

Lorem Ipsum is simply dummy text of the printing and typesetting industry. Lorem Ipsum has been the industry’s standard dummy text ever since the 1500s, when an unknown printer took a galley of type and scrambled it to make a type specimen book. It has survived not only five centuries, but also the leap into electronic typesetting, remaining essentially unchanged. It was popularised in the 1960s

Read More

Gallery Post Format

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nunc pharetra euismod enim, ac ultricies nunc fringilla nec. Nam in vehicula lorem. Duis a lorem vitae leo tristique vestibulum. Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Nunc pharetra euismod enim, ac ultricies nunc fringilla nec. Nam in vehicula lorem.

Read More

How to Have The Best Vacation

Nam semper lacus eu enim sagittis vitae malesuada libero molestie. Nunc orci risus, iaculis at aliquet vitae, hendrerit at est. Proin quis sapien nec eros tempor sodales. Curabitur et lacus sed orci rhoncus luctus. Mauris gravida eleifend est vel sodales. Vestibulum mattis pulvinar mi, faucibus rutrum dui ultrices non. Vestibulum sollicitudin lacus non nisl dignissim facilisis. Cum sociis natoque penatibus et magnis dis parturient montes, nascetur ridiculus mus. Pellentesque facilisis semper congue.